giovedì 18 settembre 2008

SOFFICINI VEGETARIANI E VEGANI

Per chi voglia fare in casa i sofficini con ingredienti vegetariani bio e/o formaggi senza caglio animale (vedi lista), o addirittura cimentarsi in una loro variante vegana, ecco qui la ricetta:
  • realizzate delle piccole crèpes mescolando 2 uova, 100 g di farina, 250 ml di latte, un pizzico di sale (vedi sul blog di Vera le varianti veg, da fare un po' spesse se no si rompono nel fare il sofficino). Come alternativa velocissima, usate il pane per tramezzini (si trova sia al latte, sia vegetale, come il "tramezzone" Campi Dorati o quello Roberto; sceglietene uno abbastanza grande), un quadrato al posto di una crèpe; nelle foto vedete la variante veloce;
  • mettete al centro il condimento: formaggino tipo philadelphia, pomodoro, basilico, oppure un sostituto del formaggio con verdure a piacere (nella foto la crema di formaggio vegana); varianti: puré; riso e verdure; crema di tofu e pesto, ecc.
  • chiudete i soffocini sigillando bene (se non attacca provate con un po' di ripieno e poi con l'impanatura, facendola penetrare ai bordi);
  • passate in padella e servite.
Per i sofficini della foto ho usato il formaggino vegano ed è stata la prima volta che, tagliando, ho visto uscire la crema come nella pubblicità!



Articoli correlati per categorie



6 miao:

  • Gioia
     

    Ricetta provata e riuscita! Ho portato i sofficini a pranzo dai miei, ancora caldi.
    Li ho fatti ripieni di ricotta (l'ho fatta in casa) e spinaci.
    Un figurone!
    Grazie mille!!!

  • I fiori del bene
     

    Ma dai, è bellissima questa ricetta ! Io , poi , adoro i sofficini , perchè mi ricordano l'infanzia , però ora non li mangio quasi mai!
    Complimenti e ricorda che chi non apprezza , non merita !

  • Puccina
     

    Grazie a voi. Incredibile: ben due commenti positivi! Quando li ho letti ho pensato ad uno scherzo...
    In effetti miei ospiti li hanno sempre apprezzati e sono contenta che siano piaciuti anche a voi...

  • davide
     

    Scusa ma guardando l'impanatura non capisco se immergi i sofficini in qualche pastella prima di passarli in farina di mais (?)
    Mi spieghi a parole il procedimento dell'impanatura che hai fatto tu?
    Tranquilla metto in conto che qualcuno si possa rompere :)
    Grazie in anticipo per la pazienza!

  • Puccina
     

    Hai ragione, Davide. Ti ho indicato qui perché si vede come li chiudo, ma l'impanatura non è completa, perché stavo usando una impanatura pronta a cui bisogna aggiungere solo acqua. Ne ho ancora qualche pacco da finire e sto cercando di farla fuori presto (è già scaduta da un annetto...:), non so più come liberarmene!!!)
    Per l'impanatura completa: passa nella farina (facoltativo), in una pastella di farina di ceci e acqua o latte di soia, poi nel pangrattato (o anche nella farina di mais, o nei grissini sbriciolati...). Alcuni bagnano col latte di soia e poi nel pangrattato e basta... Secondo me è più adatta la pastella di farina di ceci perché appiccica e ti aiuta a sigillare. Il pane per tramezzini se lo schiacci bene ai bordi si appiccica. Aiutati anche col ripieno e la pastella di ceci come colla. Non mettere troppo ripieno.

    Fammi sapere!

  • davide
     

    Ok grazie ;) sei stata chiarissima!
    Se hai bisogno di smaltire l'impasto per l'impanatura potresti anche mandarmelo :D
    E' un regalo che accetterei volentieri! XD