venerdì 17 ottobre 2008

PIZZA VEGANA

Guardando la pizza vegetale valsoia, non vi siete mai chiesti come si faccia il "formaggio" di soia che ci mettono sopra?
Beh, io sì, e non trovavo pace. Guardando gli ingredienti leggevo "latte di soia fermentato", o qualcosa del genere, e un giorno mi sono detta: ma che cos'è il latte di soia fermentato se non yogurt?

Ho fatto l'esperimento e vi posto la mia personale ricetta della pizza vegana:
  • cercare di ricordarsi la ricetta della pasta per la pizza che non fai da anni;
  • rinunciare e comprarsi dal panettiere 400 g di pasta per la pizza pronta;
  • dimenticarsi la pasta nel frigo e poi trovare la confezione bucata con la pasta lievitata che esce da tutte le parti;
  • imprecare;
  • litigare con l'impasto che come lo tiri da una parte si stringe dall'altra;
  • dopo un'ora ricordarsi che basta infarinare il piano di lavoro e finalmente riuscire a stendere la pasta sulla teglia;
  • nel frattempo far restringere una confezione di polpa di pomodoro sul fuoco, con sale, pepe e basilico;
  • spalmare la salsa sulla pizza;
  • mischiare 200/300 g di yogurt di soia al naturale (denso e non zuccherato) con 2 cucchiai di lievito alimentare in fiocchi, sale, pepe; lasciar riposare;
  • spargere il composto a cucchiaiate qua e là sulla pizza;
  • chiamare al telefono Puccione sul lavoro e avvertirlo che hai fatto la pizza;
  • andare a danza del ventre e lasciare a Puccione la fine del lavoro;
  • tornare tutta sudata e fare i complimenti a Puccione per le verdure grigliate che ha aggiunto alla pizza (melanzane, zucchine e funghi);
  • accendere il forno e fare la doccia;
  • tornare in cucina e sgridare Puccione perché ha messo la pizza nel forno senza guardare l'ora;
  • sfornare quindi dopo un numero imprecisato di minuti e assaggiare;
  • picchiare Puccione che ha messo il pepe sopra la pizza quando tu l'avevi già messo nella salsa e nello yogurt;
  • perdonare e gustare.


Articoli correlati per categorie



10 miao:

  • Gioia
     

    voglio provarla! non sono vegana, ma se il risultato è buono (e leggendo direi che lo è)il colesterolo non può che ringraziare :-)

  • Puccina
     

    In effetti neanch'io sono vegana, ma, secondo me, meno cibi provenienti da allevamento si consumano meglio è... Poi ho grande ammirazione per i vegani, per cui mi piace cercare varianti ai miei piatti per loro. Infine, come dici tu, è meglio per la salute alternare un po'...
    Ovviamente non sa di mozzarella... è leggera e sa un po' di tofu... E' proprio simile a quella della pizza valsoia.

    Un bacione

  • I fiori del bene
     

    Ma per rifare questa ricetta è facoltativo il Puccione , vero ? Io il "mio Puccione" non posso coinvolgerlo in cucina , altrimenti rischio di ritrovarmi le dosi dimezzate( gli piace tanto spiluccare prima dei pasti)!
    Cmq complimenti , post simpatico , oltre che interessante!

  • Puccina
     

    Non posso scrivere che Puccione è facoltativo, se no si offende... ;) Si può anche fare un giorno in cui non si ha danza del ventre, però non è la stessa cosa...

  • Claud
     

    Non mi verrà mai così! Niente Puccione e nemmeno danza del ventre!

  • Puccina
     

    Sì, Claud, senza danza del ventre niente da fare! Ancora ancora il Puccione si può sostituire con un prodotto analogo... ;)

  • martinica
     

    wow la vorrei provare
    ma cos'è il lievito alimentare in fiocchi? il lievito di birra nel cubetto forse?
    grazie!

  • Puccina
     

    No, no... quello fa schifo... ehehe :)

    è un lievito da mangiare così, crudo, fatto a scagliette... è ricco di vitamine e minerali.

    lo vendono nei negozi bio tipo Naturasì.

  • Enrico
     

    Ciao, simpatico il blog, complimenti :) Senti, ma lo yogurt di soya ha un gusto simile allo yogurt classico? Devo ammettere di non averlo mai assaggiato... E ha un effetto simile al formaggio sulla pizza, cioè è un po' denso o rimane liquido...? Ciao, grazie!

  • Puccina
     

    ciao, Enrico! lo yogurt di soya non è proprio come quello vaccino... va a gusti. Rimane abbastanza denso, perché cuocendo si rapprende, però non fa l'effetto filante del formaggio. Se vuoi è simile al bianco della pizza valsoia.

    Recentemente ho trovato la Mozzarisella, che devo dire è proprio buona. Sa vagamente di crescenza. Meglio quella nel "salsicciotto" che quella spalmabile. Quella si dovrebbe sciogliere sulla pizza, anche se non ho ancora provato.

    ciao e a presto!