giovedì 4 dicembre 2008

PIZZOCCHERI CIME DI RAPA E TOPINAMBOUR

Questa ricetta è di Puccione, ma lui è un pigrone e devo scrivere tutto io...

Tra l'altro non so nemmeno i particolari...
Vabbé:
fate un soffritto e fateci andare le cime finché sono cotte, facendoci evaporare un po' di vino bianco.
[Comunicazione di servizio: Puccione, non vedi come sono generica? Fai qualcosa! Non fare finta di niente! ]
Nell'acqua bollente buttate alcuni topinambour pelati e tagliati a tocchetti e fate bollire insieme ai pizzoccheri.
[Anche qui urgono chiarimenti: i topinambour vanno fatti andare un po' da soli, prima? Puccione, se ci sei batti un colpo.]
Scolate pizzoccheri e topinambour e saltate in padella con le cime.
Mangiate.
Io di più non so. A parte che sono buonissimi.


Articoli correlati per categorie



2 miao:

  • Agata Cesca
     

    Questo blog è a dir poco FIGHISSSSIMO!!!! Complimenti!!! Mi dite perchè guardando le foto mi vien sempre una fame da lupi!?!?!? Ad ogni modo un grosso kiss a Puccina ( p.s. spero di non aver fatto nessuna figura di mercoledì)...ciao ciao e Buon appetito! gnam gnam

  • Puccina
     

    Ciao Cesca! ti ho riconosciuto! Un bacione anche a te!