lunedì 26 gennaio 2009

SOLDINI E ALTRE MERENDINE

186.gif Ciao a tutti! Visto il successo di tegolini e girelle casalinghe, vi propongo delle varianti, ovviamente anche queste facili e veloci.


Girelle e tegolini al caffé:
si fanno come i tegolini e le girelle semplici, ma prima di decorarli col cioccolato li si pennella di caffé, in modo che assumano un colore più simile all'originale e rimangano morbidi più a lungo. Se non piace il caffé si può usare latte e cacao.

Soldini:
sono fatti con due rettangoli di pane per tramezzini con in mezzo la nutella vegan, ricoperti di cioccolato fondente fuso e decorati con una moneta di cioccolato. Anche questi li ho bagnati un po' con il caffé per ammorbidirli.
Idea per san Valentino: tagliate il pane con la formina per i biscotti e fateli a forma di cuore!

Sono tutti di una semplicità incredibile, soprattutto i soldini.

Buon appetito, golosoni!
cremcaramel_06.gif


Articoli correlati per categorie



6 miao:

  • Annalisa
     

    Ma sono fantastici!! Sabato al super ho comprato il pane da tramezzini, appena ho un attimo di tempo voglio provare a farli :-)

  • Puccina
     

    Grazie! Qui vanno "come il pane" :) quindi te li consiglio proprio!

  • davide
     

    Devo provarli sia col pane da tramezzino sia da con il pan di spagna. yum yum
    Ti scrivo qui per non rompere troppo tra i commenti di Vera. Io sto a Bologna, e mi piacerebbe ricevere una busta con la rete.
    Ma se vuoi la torta perché non fare un baratto ehm più equo? Tu mi mandi un arrostino e io una bella tortina che ne dici?? Secondo me anche con le poste si può fare :D

  • Puccina
     

    Davide: guarda diffido troppo delle poste per fare uno scambio così: Elle mi ha spedito un pacco prima di Natale e non è ancora arrivato niente; ricordi poi i problemi che ha avuto Vera?
    Senti, mandami una mail con il tuo indirizzo, che comincio a mandarti qualche metro di rete in una busta normale, che anche se ci mette un mese quella non va a male. Così la provi e vedi come ti trovi, perché magari non ti trovi comodo... Anch'io non la uso sempre e a volte chiudo il seitan nel telo di stoffa... Anzi ti consiglierei comunque di provare prima a chiudere l'arrosto nel telo e solo dopo nella rete che ti manderò.

    Poi noi ogni tanto andiamo a trovare un'amica sull'appennino toscoemiliano, e magari facciamo una deviazione e ci scambiamo qualche prelibatezza... Non so dirti una data, ma quando andiamo ti scrivo prima via mail e se sei libero ci mettiamo d'accordo... Lo stesso se tu capiti nei pressi di Milano-Lodi...che ne dici?

  • davide
     

    Per la retina faccio a meno per adesso e all'inizio provo con un telo di stoffa, ma uno da cucina ben pulito va bene? Vera usava le garze... boh?!
    Ci tenevo a mandarti qualcosa per ringraziarti anche solo delle idee che dai con questo blog e sto vedendo sul sito delle poste quali sono le condizioni per mandare un pacco che arrivi entro un giorno. Ti farò sapere se mi decido.

  • Puccina
     

    Davide, sei troppo gentile! Purtroppo temo che le poste non siano il mezzo più adeguato per scambiarci golosità...
    Però se mi scrivi e ho quindi il tuo indirizzo mail, se capito nella tua zona ti faccio sapere subito.
    Io ho davvero tanta rete per cui non mi costa niente mandartene qualche metro, per cui scrivimi pure per mail il tuo indirizzo, che mi fa piacere mandartene un po'.
    Se vuoi cominciare a sperimentare, io uso il telo da cucina. L'unica cosa è che bisogna togliere bene il detersivo...
    Aspetto tue notizie!