lunedì 27 ottobre 2008

TOFU MEDITERRANEO

Solo una volta io e Puccione ci siamo cimentati nell'autoproduzione del tofu. E' stata un'impresa titanica, costata tempo, fatica, soldi. E' venuto buono, questo sì, ma ci siamo resi conto che la cosa non faceva per noi.

Infatti nel negozio in cui ci riforniamo il tofu fresco costa meno della soia bio necessaria per produrlo, e il sapore è più o meno lo stesso.

Può essere invece conveniente fare il tofu aromatizzato, che pronto costa un occhio.
Il problema, però, è soprattutto la fatica, ergo io vi propongo la mia variante veloce, fatta a partire dal latte di soia già pronto:
  • portate ad ebollizione il latte di soia (questa era una prova con mezzo litro di Valsoia, per vedere se cagliava; ho visto che le diverse marche si comportano diversamente: con alcune viene mentre con altre no);
  • quando bolle mettete un cucchiaino di nigari (il sale che si usa per cagliare il tofu; si trova nei negozi bio), o un po' di succo di limone;
  • mescolate, spegnete e lasciate cagliare;
  • mentre riposa condite: sale, pepe, qualche pomodorino tagliato a pezzetti, olive nere a fettine, capperi, basilico, origano;
  • dopo un venti minuti, quando è ben cagliato, versate il composto in un colino foderato con un panno;
  • pressate bene il composto (io ho usato un bicchiere); meglio mettere sopra un peso per mezz'oretta;
  • fate riposare in frigo;
  • condite con olio extravergine d'oliva e gustate insieme a chi amate.


Articoli correlati per categorie



6 miao:

  • fresca
     

    ciao non ho più fatto i biscotti al cocco, ma adesso mi è venuta voglia di ricomprare il tofu che è tanto che non mangio. A me lo hanno suggerito passato nella farina di ceci e fritto, che è buono perchè la farina di ceci gli da sapore. ciao ciao :D

  • Puccina
     

    ciao Fresca! Bentornata!
    Interessante la farina di ceci.
    In effetti si può fare anche una pastella con la farina di ceci, o impanarlo proprio. Hai visto la ricetta dei Tofindus? Lì ci ho messo le alghe per fare tipo dei bastoncini di pesce...
    ciao ciao

  • eumuccablu
     

    Ciao!!! Hai un blog davvero carino!!!
    Volevo chiederti un consiglio: anche io sto provando a fare il tofu e ho usato il succo di limone, il latte sembra cagliare, ma poi quando lo verso nel colino si rimischia tutto!!! Dici che è proprio il tipo di latte o ho sbagliato qualcosa io? E' già la seconda volta che mi succede mentre un altra volta ho fatto io anche il latte e mi è venuto bene (pochissimo in confronto a tutto il lavoro!!)..
    Sono indecisa se fare il tentativo col nigari (che dovrei andare a comprare apposta)..
    Grazie in anticipo e ancora complimenti per il blog!!

  • Puccina
     

    Benvenuta Eumuccablu! Grazie mille dei complimenti!
    In che senso il latte si rimischia tutto?
    La cagliatura è troppo fine? In tal caso il telo dovrebbe comunque tenerla...
    O proprio non caglia o torna liquido subito? Allora mi sa che è proprio il latte...
    Per quello che ho visto io (ma non posso giurarci) mi pare che il latte che non caglia col limone non caglia nemmeno con il nigari...
    Se al contrario caglia col limone, col nigari è meglio ancora.
    Se prendi il nigari stai attenta all'umidità: io dopo qualche mese l'ho trovato trasformato in una pappina acquosa puzzolente...
    Non so se sono stata troppo utile...
    Un bacione e in bocca al lupo per i tuoi esperimenti!

  • eumuccablu
     

    Grazie per la risposta!!! e per i consigli sul nigari!
    Comunque non lo so bene..guardandolo mentre "cagliava" si vedeva che c'erano delle minuscole parti solide bianche e un liquido giallognolo ma appena lo muovevo un attimo tornava liquido. Sembra che sia cagliato "a metà" boooh!
    Mi sa che è proprio il latte..aiuto ora ho un litro di latte di soia salato e al limone e non so cosa farmene!!! :'(
    Il latte che ho usato è quello di soia biologico del LIDL...spero che almeno il mio fallimento sia utile a qualcuno :P
    Ciao! In bocca al lupo anche a te per i tuoi esperimenti che sembrano gustosissimi! E grazie per la visitina sul mio blog!

  • Puccina
     

    Io in un caso analogo ci avevo fatto una specie di crema di soia per i sofficini.
    E' forse un po' dolce, ma magari, aromatizzata... :)
    A presto!