martedì 7 ottobre 2008

GNOCCHI DI PATATE RIPIENI

Questo è uno degli esperimenti più assurdi in cui mi sia mai cimentata... ma ogni volta che vedevo le confezioni di gnocchi ripieni al supermercato mi scervellavo per capire come diavolo si potessero fare in casa.

Ieri mi sono riusciti e vi passo la ricetta per 2 persone:
  • fate la pasta per gli gnocchi come di consueto; io, mi vergogno a dirlo, non sono capace e ho usato una miscela pronta; comunque da qualche parte ho trovato la ricetta con 1 kg di patate, 250 g di farina, 2 uova, sale e noce moscata, ma per due credo sia troppa pasta; Vera propone la variante vegan degli gnocchi con 500 g di patate a pasta gialla e 100 g di farina; al massimo con la pasta che vi rimane potete fare degli gnocchi lisci e congelarli;
  • prendete 20 pomodori ciliegia né troppo grandi, né troppo piccoli, tagliateli a metà cercando di tenere unite le due parti e scavateli delicatamente con il coltello; la polpa tenetela da parte;
  • farcite i pomodorini a piacere: io ci ho messo Philadelphia e basilico, ma ci si può mettere mozzarella (vedi lista di formaggi senza caglio animale), trito di verdure, tofu frullato e pesto, e mille altre varianti vegetariane e vegane;
  • richiudete i pomodorini;
  • poi prendete una pallina di pasta poco più grande dei ciliegini, infarinatevi le mani e ricoprite i pomodorini; io per farlo ho steso la pallina di pasta in un disco abbastanza grande da circondare il ciliegino, ho chiuso il pomodoro come un sofficino e ho sigillato bene; ho usato le punte per tappare le "falle" eventualmente formatesi, poi delicatamente ho modellato con le palme delle mani fino a formare una palla; penso si possano anche fare due dischi piccoli e circondare con quelli;
  • a parte scaldate in padella la polpa tolta dai ciliegini con burro (o margarina) e basilico;
  • gettate gli gnocchi (attenzione a non romperli) in acqua salata e fate bollire finché non vengono a galla;
  • mettete nel piatto, versate sopra la salsa, guarnite con pomodorini tagliati in quattro e basilico fresco.
Sono venuti buonissimi!!!


Articoli correlati per categorie



4 miao:

  • Gioia
     

    Questi li devo assolutamente provare!!! Mi sa che domenica al solito pranzo con i parenti sarà la portata principale :-)

  • Puccina
     

    Te li consiglio proprio. A noi sono piaciuti molto. Oltretutto sono molto "leggeri", perché è quasi tutto ripieno. Sono un po' sbattimento... Si possono semplificare chiudendo a sofficino un cubetto di formaggio invece del pomodorino, ma questa versione ha il vantaggio di non perdere tutto il ripieno, nel caso uno gnocco si bucasse nella cottura. Infatti lo gnocco aperto della foto si era bucato bollendo, scoprendo il pomodoro, ma ha tenuto lo stesso il ripieno. Io poi l'ho aperto bene per la foto.
    Buon appetito a te e tutta la famiglia!

  • I fiori del bene
     

    Caspiterina,che acquolina!Ho la salivazione decuplicata .. eppure ho appena finito di cenare!
    Grazie per la segnalazione .
    Ti inserisco tra i miei link .
    Un bacio , Rosaria!

  • Puccina
     

    Grazie a te, Rosaria. Un bacione.