domenica 15 novembre 2009

LISTA PRODOTTI SENZA CAGLIO, EMULSIONANTI E ADDITIVI ANIMALI

AGGIORNAMENTO IMPORTANTE:

In questo documento un elenco di prodotti adatti ai vegetariani: https://drive.google.com/file/d/0B-b9zrSN0aZlVWdCejl4STBROGs/edit?usp=sharing

Grazie, Alessia! :)



Raggruppiamo qui le segnalazioni relative alla natura del caglio dei formaggi e all'origine animale di additivi ed emulsionanti che figurano tra gli ingredienti di piatti pronti e prodotti vari (a questo proposito vedi anche COMPONENTI ANIMALI IN ADDITIVI E COLORANTI). La lista contiene quindi anche prodotti non esclusivamente vegetali.


  • PIZZE SURGELATE BUITONI: tutte le pizze hanno mozzarella fatta con caglio animale (da telefonata al servizio clienti del 3/11/2008); comunque prima di questa conferma io, Alessia e Banner abbiamo ricevuto notizie contradditorie; non è il caso di fidarsi della mancanza del caglio tra gli ingredienti;
  • PIZZE SURGELATE CAMEO: caglio microbico (il servizio clienti scrive in una mail: "Come anticipato telefonicamente la informiamo che Il caglio (o chimosina) utilizzato nei formaggi delle nostre pizze è di origine microbiologica (non è di origine animale. Confermato a Gianluca il 13/08/2013). Restiamo sempre a sua completa disposizione al numero verde 800 211292 per eventuali ulteriori informazioni.."; visti i problemi avuti con la Buitoni, se qualcun altro chiama per avere conferme è meglio);
  • ATTENZIONE!!!: le PIZZE SURGELATE TAVERNA GIUSEPPE (LIDL) hanno caglio animale (da mail del servizio clienti del 1 giugno 2012 girata da Assirer; una mail del dicembre 2010, girata da Silvia, indicava invece caglio microbico);
  • PIZZE MARGHERITE GEGE': caglio microbico (mail servizio clienti ricevuta da Christian, marzo 2011);
  • MOZZARELLA PER PIZZA (usata in pizzeria):  mozzarella per pizzeria "La genuina" della Futura srl prodotta dal Caseificio Salernitano (segnalato da Claudio; mail servizio clienti luglio 2012); 
  • CROCCARELLE SANTA LUCIA: mozzarella senza caglio animale (da mail servizio clienti 2013).
  • SURGELATI BOFROST: mail servizio clienti del 5/11/2010 girata da Viviana: "gli articoli 5721 verdure al gratin e 5755 finocchi gratinati contengono caglio animale;
    gli articoli 5208 miniarancini di riso e 5221 melanzane alla parmigiana contengono caglio microbico;
    in generale i prodotti con ingredienti quali parmigiano, grana e provolone contengono caglio animale; mentre i prodotti con ingredienti quali mozzarella e damer contengono caglio microbico.
    Restiamo a sua completa disposizione attraverso: email online@bofrost.it; n.verde: 80.30.30";
    mail servizio clienti del 2/10/2009 girata da Andrea: "5199 Giropizza: caglio microbico; 5184 Pizzetta Margherita: caglio microbico; 9181 Pizza Margherita Caprese: caglio microbico; 9197 Pizza Napoli: caglio microbico; 5251 Frico: caglio animale; 5218 Tasche di Patate Ripiene: non vi è presenza di caglio"; "Arancini: caglio microbico; Tris di formaggi: sia caglio microbico che vegetale che animale; Aperipizza: sia caglio microbico che caglio animale"; Andrea ci gira una mail del 30/05/2011: "il caglio contentuto nel prodotto 9228 bastoncini di verdure non è di origine animale";
  • SURGELATI DÉLIFRANCE: NEW additivo E472 di origine vegetale (mail servizio clienti Coop luglio 2014 girata da Maryam); 
  • SOTO: mail del 13/5/2011 girata da Andrea: "usiamo per tutti i nostri prodotti solo formaggi... fatti con caglio microbico";
  • LIEVITO PANEANGELI: mail girata da Silvia (6/3/2009) del servizio consumatori Paneangeli: "lo stabilizzante utilizzato nel lievito PANE DEGLI ANGELI (sali di calcio degli acidi grassi) è di origine animale: a seconda del lotto può però provenire sia da bovini che da suini"; la stessa Cameo produce anche il lievito Bertolini, per cui è lecito supporre l'origine animale anche dei sali di calcio contenuti in questo prodotto; in generale l'additivo E470a può essere di origine animale; Silvia riporta anche questa segnalazione trovata in rete: "Lievito per dolci senza derivati animali lo trovi nei negozi "discount". Quello piu' diffuso e' prodotto dalla ditta Cleca S.Martino Spa di S. Martino Dell'Argine (Mantova), ed e' commercializzato con marchi diversi (COOP/DICO - marchio Dispensa e Cucina EUROSPIN - marchio SoloBontà C3 - marchio Noi&Voi TOPDI' - marchio Bontà e fantasia DIPIU' - marchio Cucina e Sapori LD - marchio Antica Cucina CEDI SISA - marchio Sisama)"; nella fonte però non è specificata l'origine dell'informazione, per cui sarebbe da verificare;
  • GELATERIE GROM (http://www.grom.it/ita/): non utilizzano emulsionanti o addensanti di origine animale (mail servizio clienti). Hanno anche una buona scelta anche di sorbetti e granite vegan ( http://www.grom.it/ita/intolleranze.php ); segnalato da Silvia la Friulana.  
  • GELATI VALSOIA: completamente vegetali (confermato da telefonata al servizio clienti; segnalazione di Giusi del 7/4/2009);
  • GELATI SAMMONTANA, MOTTA, ALGIDA: gli emulsionanti (i mono e digliceridi degli acidi grassi, che in generale possono essere di origine suina) sono di origine vegetale (servizio clienti contattato da Silvia; NEW confermato a Maryam luglio 2014 per l'additivo E472; attenzione però agli altri ingredienti, come la gommalacca, E904);
  • DOLCI MELEGATTI: emulsionanti vegetali (da ingredienti; segnalati da Silvia).

ATTENZIONE:
Silvia "la Friulana" ci segnala che i prodotti LIDL con il marchio V "VEGETARIANS" potrebbero contenere caglio animale e altri additivi non adatti ai vegetariani (i prodotti "vegan" invece sono effettivamente vegetali): una mail del servizio clienti sull'argomento afferma infatti che il caglio animale, come altri additivi di origine animale (ad esempio la gelatina utilizzata come solvente per sciogliere il betacarotene), sarebbe adatto alla dieta vegetariana.

Il servizio clienti tedesco, interpellato sull'argomento, non chiarisce la questione, invitando a chiedere conferma, prodotto per prodotto, al servizio clienti italiano, dato che Germania e Italia avrebbero una legislazione differente sull'attribuzione del marchio "vegetariano" (secondo loro in Italia il pesce e l'intestino dei vitelli potrebbe essere vegetariano).

Quindi è di tutta evidenza che il marchio V della LIDL non è una garanzia per chi non voglia consumare caglio e altri additivi di origine animale. Consiglio alle persone interessate di controllare gli ingredienti di volta in volta, senza considerare la presenza del marchio.
    Grazie a tutti per le vostre segnalazioni!


    Articoli correlati per categorie



    5 miao:

    • Radha Mohan dasa
       

      Ciao mi chiamo Roberto o Radha Mohan, come prederisci, vorrei sapere se hai conferme a proposito della gorgonzola galbani gim. Ha caglio animale o non animale. Noi abbiamo telefonato al numero verde servizio clienti e ci hanno assicurato che il caglio è di origine micro biologioco, cioè ottenuto da muffe. Ma la questione è controversa perchè se non erro più qualcuno dice che sia animale... poi non dimentichiamo che è dop. Tu cosa dici, grazie mille.

    • Radha Mohan dasa
       

      Vorrei sapere se hai notizie sulla gorgonzola Galbani fior di goccia Gim da 220 g. Il servizio clienti al numero verde (800.328.468) assicura (telefonicamente) che venga prodotta con caglio microbiologico. Tu sai qualcosa di certo Puccina? Molti dicono invece che sia cagliata con caglio animale e che a conferma di questo (anche secondo me) c'è la denominazione dop che come si sa indica (da quanto ho letto sui blog) che sia con caglio animale. Pe favore dimmi cosa ne pensi, grazie. (sono latto- vegetariano: niente carne, nè pesce nè uova). Saluti a tutti.

    • Roberta Puccina
       

      ciao, Roberto! Mi hanno girato una lista scritta del servizio clienti e non c'era. In effetti, poi, se è DOP, per forza. Già in un altro caso un servizio clienti aveva detto che il caglio era "microbiologico" e alla fine voleva dire non microbico ma qualcosa tipo "naturale"... insomma, era animale.

      Alla Galbani sono state fatte molte telefonate e ogni volta una risposta diversa. Mi fido di più delle mail.

      Ad una mail hanno risposto:

      "Relativamente alle tipologie di Gorgonzola vendute sul mercato ITALIA a Libero Servizio e cioè:

      Dolcelatte DOP 150g
      Galbani GIM 220g

      per entrambe le tipologie, l'ingredientistica è sulla Pinza---> termine tecnico che sta ad indicare il cartoncino sul quale poggia la fetta di prodotto."

      Il che non è di grande aiuto...

      C'è da considerare poi che per chiamarsi "gorgonzola" deve contenere caglio animale, altrimenti ha un nome diverso.

      In conclusione, secondo me è animale. Primo perché DOP, secondo perché il nome "gorgonzola". Quelli che si trovano con caglio microbico sono formaggi erborinati con altro nome.

      Ha caglio microbico invece il Gim Fior di Goccia, che però appunto non è proprio un gorgonzola.

      Se per caso scrivete al servizio clienti per conferma, fatemi sapere.

    • Yamuna jahmal
       

      ciao Puccina,
      ho fatto una richiesta alla Coop per alcuni prodotti da forno con i mono e digliceridi degli acidi grassi MARCA DELIFRANCE E SAMMONTANA e mi hanno risposto che sono vegetali. Ti copio la mail così puoi aggiornare il file dei prodotti, saluti
      maryam.

      Da: Ufficio Comunicazione Coopfirenze.it
      Inviato: Venerdì 25 Luglio 2014 8:52
      Gentile sig.ra xxx,
      La ringraziamo per averci scritto e per la fiducia che ci accorda rivolgendosi alle nostre referenze.
      Rispetto a quanto richiesto le confermiamo che l’additivo E 472e in uso per le referenze citate di entrambi i fornitori è di origine vegetale.
      Rinnovandole le nostra disponibilità, la salutiamo cordialmente
      Silvia Donati
      Ufficio Qualità
      Unicoop Firenze


      A: "comunica@coopfirenze.it"
      Spett.le Coop,
      vorrei sapere se nei cornetti che vendete negli IPER sono presenti sostanze di origine animale, in particolare per E472 sui prodotti della DELI FRANCE e della SAMMONTANA.
      c.s.

    • Roberta Puccina
       

      grazie!!!