giovedì 21 gennaio 2010

SPINACINE DI SEITAN

Ciaooo! Sulla ricetta sarò telegrafica.

SPINACINE DI SEITAN (per 8 persone normali, 4 puccine, 2 puccioni):

impastare 250 g di spinaci cotti (un barattolo di spinaci pronti), 250 g di yogurt di soia non dolcificato, 240 g di glutine in polvere;
fare due salsicciotti;
cuocere come normale seitan (far bollire in acqua con salsa di soia, zenzero, alga kombu, aromi per 30-45 minuti); questa volta li ho buttati nell'acqua "nudi", senza né panno né rete;
affettare in quattro (per il senso della lunghezza);
passare in padella con aromi e vino per insaporire un po';
impanare;
ripassare in padella o in forno.
097.gif
cbm50.gifEcco, assolti i miei doveri posso aggiornarvi sul puccino, che ha compiuto i quattro mesi: è un gioiello, una meraviglia, un bimbo bellissimo e bravissimo. Certo, tutte le mamme ne sono convinte, ma nel mio caso è vero!
Prima di tutto ha la bontà di far dormire la mamma per 12-14 ore di seguito la notte, insomma una pacchia!!! Sapete che dorme nel suo lettino in cameretta già da quando aveva due mesi, ma non vi ho ancora detto che è talmente bravo da dormire beato 10-12 ore anche a casa dei nonni e della bisnonna, per cui nel week end mamma e papà tornano a fare gli sposini.

E' un bel bambinone, di 67 cm di lunghezza per 7 chili e mezzo di peso (questo mese quasi non è cresciuto, e meno male che ha cominciato a rallentare, se no dovevamo cambiargli il letto); sta benone, con le tre P (pappa pipì pupù) a posto. Abbiamo parlato con la pediatra per lo svezzamento vegetariano e siamo rimasti un po' perplessi per le sue risposte; ha detto che si consulta con la dietologa e che è possibile, ma ci ha prospettato delle soluzioni che non ci hanno convinto (integratori di ferro: ma saranno veramente necessari? A noi non risulta) e proposto alternative a base di lenticchie e pesce tutti i giorni (non sarà un po' esagerato? E poi, se dobbiamo dargli il pesce tutti i giorni allora tanto vale dargli anche la carne...). Insomma, temo che sarà più difficile del previsto. Oltretutto abbiamo già cambiato pediatra perché la dottoressa da cui andavamo prima era perennemente irrintracciabile, e sarebbe davvero problematico cambiare ancora.
Mah... non so se dipende da me, ma finora non mi sono trovata affatto bene con i pediatri... l'impressione è che non ci capiamo. Ognuno dice la sua, presentandola come una verità di fede, e se provo non dico a sindacare ma a chiedere chiarimenti, nel migliore dei casi mi trattano da deficiente. Unica eccezione sono i dottori del Buzzi, che stanno curando benissimo il piedino torto del pupo.
A proposito del piede, il 14 abbiamo portato il puccino alla visita di controllo: le ossa sono a posto, ma il tendine è corto e il tallone non è sceso adeguatamente, per cui l'appuntamento è per il mese prossimo per valutare il piccolo intervento di tenotomia, cioé l'incisione del tendine. Per il momento non mi preoccupo, perché so che è una stupidata, anche se il cuore di mamma palpiterà parecchio quando verrà il momento!
Adesso porta il tutore "solo" per 20 ore al giorno, per cui ci sono ben 4 ore di libertà! Sono contenta perché sul tappeto può sgambettare meglio. Anche se non sembra che gli dia particolarmente fastidio, come potete vedere nella foto:

Poi ho cominciato a portarlo in biblioteca e a leggergli dei libretti. Ve l'ho già detto che è un genio? Vabbé, sui progressi intellettuali approfondirò la prossima volta...


Articoli correlati per categorie



23 miao:

  • Patapata
     

    ma che bel puccinoooooo!!
    senti ma il glutine in polvere dove lo compri? secondo te è uguale metterci la farina?

  • stria
     

    E' bellissimo! bravi e bravo anche lui. ciao

  • Puccina
     

    Patapata: nei negozi bio. La farina non va bene, anche se il glutine si estrae da lì. Questo è seitan in polvere. Io prendo quello "Finestra sul cielo". Si trova anche in rete.
    Comunque sto meditando una versione con la soia....

    Grazie, Stria! Una cosa ci è venuta proprio bene ;)

  • Apple
     

    Ciao Carissima,
    perdona la mia latitanza mi scuso!!
    Vedo che il tuo piccolo cucciolo e' cresciuto ..e' bellissimo!!
    I tutori che portava Sofia erano separati e nn poteva toglierli...venivano sistemati una volta a settimana..e' stato molto dura!!
    Anche Sofia sta' nuovamente rischiando ..per ora abbiamo fatto delle innezioni di TOSSINA BOTULINICA direttamente su i polpacci nn ti dico povera che sciock!!!
    Spero che il prossimo controllo sia positivo!!!
    Bacio ... fammi sapere!!

  • Puccina
     

    Ostrega, poverina!!! Anche per te, poi, vedere l'iniezione alla gamba... brrr... Giovanni col tutore ponseti e la barra dobbs che gli permette di sgambettare non ha problemi. Si vede nella foto, vero?
    Per Sofia hai già provato a farla vedere da Monforte a Milano? Vengono lì da tutta Italia, anche per rimediare a errori precedenti. Se non ci sei già stata ti consiglio di fare un salto. A noi avevano dato appuntamento dopo appena tre giorni, con il SSN. E' veramente bravo. Ha corretto il piede del puccino in tre settimane!
    Forse il rischio di recidiva dipende proprio dai tutori separati, o almeno così ho letto sul manuale ufficiale del metodo Ponseti. La barra è fondamentale.
    Fammi sapere, eh!
    Bacioni

  • lella
     

    A parte l'ottima ricetta,anche se qui fatico a trovare alcuni ingredienti,sono stata felicissima di leggere aggiornamenti del pupetto.
    Tenerissima la tua descizione.
    E' splendido sentirti serena e soddisfatta dei suoi progressi,della sua tranquillità.Romantico sentire come avete ritrovato un vostro spazio con tuo marito.
    E come è dolce il piccolo ,è già un ometto:ha cambiato fisionomia,è cresciuto ed è bellissimo.
    Bene,son contenta x voi.
    un forte abbraccio
    Lella

  • Luisa
     

    Puccinaaaaa MA quanto è cresciutoooo! ha una faccetta da bimbo vispissimo e furbetto ( nel senso di intelligente!)
    Un bacione a tutta la famiglia!

    PS: interessanti, le tue spinacine.. magari ci provo ;)

  • Puccina
     

    Lella: sono serena e soddisfatta soprattutto perché non ho mai perso una notte, a causa sua(a parte in ospedale, ma lì c'erano 24 bambini), e per una dormigliona come me potersi alzare alle dieci, bella riposata, e andare con tutta calma a svegliare un ciccioangelo come il puccino, che mi sorride tutto tenero.... beh... è davvero una bella vita! Ho tutti i vantaggi di avere un cucciolotto senza quasi nessun disagio :DDD

    Luisa: sì, è enorme! Sembra un bimbo di un anno... Ed è sicuramente il bimbo più intelligente del mondo ;)
    Mmmm, forse sto esagerando :)... ma è talmente carino... come si fa a non montarsi la testa?
    Un bacione

  • marta
     

    ciao ma che bel puccino ;-)
    mio marito che ora ha 33 anni è vegetariano dalla nascita...e non mi risulta che abbia preso integratori...e gode di ottima salute ;-)
    E anche i nostri tre bimbi vegetariani dalla nascita non gli abbiamo mai dato nessun integratore e stanno bene...anche se ora è più difficile fargli mangiare le verdure e insalate :-) I nostri bimbi hanno 7, 6 e 4 anni.
    ciao dalla vicina Svizzera
    :-)

  • mammafelice
     

    Noooo! Pesce tutti i giorni e integratori di ferro nonservonooooooo!
    Parola!
    Guarda la cosa più semplice è annuire e poi fai di testa tua ;-)
    Ma se te la senti di far la lotta portale i testi che trovi sul sito della SSNV, con tanto di foto di pupi e pupe veg*!

  • Azabel
     

    Puccina, ma che bello che è il pupotto!!!
    Beh, oddio, pure le spinacine hanno una gran bella faccia, eh! ;)

  • Puccina
     

    Marta: sono sfacciata se ti chiedo la dieta che hai seguito per lo svezzamento dei pupi? Mandamela!!!! :DDD

    Mammafelice: in effetti la tentazione è proprio quella ;)
    Però la mia religione mi impedisce di mentire, e se mi chiede direttamente che cosa gli do da mangiare, che faccio? Quella ci ha già avvertito che se non facciamo le cose "in sicurezza" (secondo la sua visione, s'intende) lei non ci segue... e i pediatri sono quasi tutti pieni di pazienti e non accettano nuovi bambini. Poi, anche a cambiare, mica siamo sicuri che un altro sia meglio :(
    Il fatto è che non vorrei fare di testa mia, vorrei seguire le indicazioni di un medico...
    Comunque Puccione si è ricordato che il suo dermatologo ha cresciuto i bimbi vegetariani... magari ci facciamo dare qualche dritta!

    Azabel: golosona! ;)

  • mammafelice
     

    Puccina, hai ragione, è giusto che la pediatra sappia cosa mangia il puccino (che è uno spettacolo!), ma non è giusto che vi terrorizzi e a torto...
    potrei capire se avesse dubbi sullo svezzamento vegano (comunque fattibilissimo), ma vegetariano proprio no! Il pesce non è vegetariano.
    Vai sul sito della Società di Nutrizione Vegetariana e stampati la posizione ufficiale dell'American Dietetic Association sulle diete vegetariane e vegane, così lo puoi portare alla tua pediatra. Prendi il libro di Proietti "Figli Vegetariani".
    Se sei tu stessa voler dare il pesce, allora ok, ma se tu non sei convinta è tuo diritto fare diversamente.
    Ieri ho visto ben due bambini di meno di un anno sgranocchiare le fonzies uno e patatine normali l'altro: pieno di sale e grassi idrogenati. Alle loro madri nessuno dice niente!
    Io sono seguita da una pde della mutua (che comunque sa della mia scelta), ma per i consigli specifici sullo svezzamento veg sono andata un paio di volte da un pediatra privato (trovi l'elenco sempre sul sito SSNV).
    Io ti consiglio di fare così, almeno sei tranquilla.
    Comunque ricorda che la tua pediatra non può rifiutarsi di seguire il puccino per la sua dieta! Scrivi alla SSNV e sicuramente ti aiuteranno.
    Io sono allibita.... (dalla pediatra eh, non da te ;-)).
    Un grande abbraccio e coraggio :-)

  • Puccina
     

    Mammafelice: il libro di Proietti l'ho già letto, ma mette solo esempi, per una dieta completa devo andare da un dietologo... tra l'altro, cavolo, è da qualche parte in casa ma non lo trovo più!!! :(
    Ho dato un'occhiata alla lista, e domani Puccione sente il dermatologo e gli chiede come ha fatto.
    Guarda, quanto a spiegare alla pediatra alcunché, ho rinunciato. Non mi ascolta. Ho cercato di spiegarle la differenza tra formaggi con caglio animale e microbico e mi guardava come fossi un'aliena. Non mi ha lasciato nemmeno parlare. Perché tra l'altro come formaggio voleva che gli dessimo il Parmigiano Reggiano, che invece in genere è sconsigliato, perché "pesante". In più per le mie allergie è veleno, ed è ragionevole aspettarsi che possa far male anche a mio figlio, no?
    Per il pesce, poi, se l'avesse proposto una-due volte a settimana, non mi avrebbe fatto piacere ma forse l'avrei accettato, invece ha detto che bisognava per forza darglielo tutti i giorni, perché una volta a settimana secondo lei è "una dose omeopatica", che non fa niente.
    Ho proposto di usare le alghe per il ferro e le vitamine, ma mi ha detto che fanno male ai reni... perché invece gli ormoni della carne e il mercurio del pesce tutti i giorni fanno bene?
    Comunque adesso abbiamo pensato che la cosa migliore è di andare da un privato per la dieta, cambiare pediatra e comunicare semplicemente al nuovo che il puccino è seguito da un dietologo e segue la tal dieta. Punto.
    Un bacione

  • Francesca (Lodi)
     

    bello patatoso il puccino!
    povera Puccina, immagino i colloqui con la pediatra...
    Io sono vegetariana da 3 anni e tutte le volte che faccio un controllo la mia dottoressa si stupisce dei miei valori regolari. La verità è che non ne sanno un fico secco della dieta veg e non lo vogliono ammettere, si oppongono aprioristicamente e la discussione finisce lì.
    Ti mando un bacione
    ps.il carnivoro sta leggendo VegPyramid, chissà...

  • mammafelice
     

    Mi sembra un'ottima soluzione: se questa non sente ragioni... Per le alghe è vero che isogna fare occhio allo iodio.
    Se vuoi consigli ed esempi di menù, perchè non vieni a spulciare qui:
    http://www.forumetici.it/viewforum.php?f=32
    C'è un indice per trovare facilmente gli argomenti ed esempi di menù a seconda dell'età.
    Per esempi di pappe, sempre suddivisi per età, il libro di Michela De Petris "Ricette da favola"; temo però si trovi solo on line....
    :-)

  • OLo
     

    Ciao!
    Sono contenta di vedere che procede tutto bene. Per quanto riguarda la tenontomia, nel caso debba farla, non ti preoccupare...non è un vero e proprio intervento e la cicatrice sarà davvero invisibile.
    Edoardo, purtroppo, ha dovuto ripeterla a causa dell'incompentenza o errore di qualcuno...ma tu sei sicuramente in ottime mani!
    Per quanto riguarda le doti di puccino...devo dire che un po' ti invidio ;-)... Edoardo non ha mai dormito più di 3 ore di fila e dargli le pappe non è mai stato facile! Ciò non toglie che non sia un tesoro! Beh, come si dice...ogni 'uaglione è bello a mamma sua! :-D

  • Puccina
     

    Francesca: ciao!!! Sono contenta di risentirti! Anch'io ho avuto qualche problema coi medici... o meglio, il mio medico di base per fortuna mi sostiene, ma il suo sostituto ogni volta che mi vede mi chiede se sono anemica (mai stata) e mi prescrive gli esami del sangue! Per fortuna invece ho sempre avuto anch'io tutti i valori a posto, anzi, meglio degli altri. So di diverse onnivore che in gravidanza dovevano assumere, oltre agli integratori soliti, anche del ferro, mentre io non ho dovuto perché i valori erano perfetti. Poi, per carità, può darsi che altre persone possano avere difficoltà a seguire una dieta vegetariana per particolari problemi di salute, non lo so, ma in genere credo che sia più salutare.

    Mammafelice: forse abbiamo trovato un pediatra in paese disponibile. Purtroppo è privato, per cui dobbiamo poi trovarne anche uno di base che non ci denunci agli assistenti sociali :)
    Pensa che è un amico del papà di Puccione, per cui noi lo avevamo inizialmente escluso perché non sapevamo come la pensasse e avevamo paura che ci spaventasse i nonni, se per caso fosse stato un fautore della dieta iperproteica. Invece è d'accordo con noi! Ma vi racconterò meglio nel prossimo post...

    OLo: carissima, per la tenotomia in sé sono tranquilla e mi fido totalmente di Monforte... penso solo che sarò in ansia per l'anestesia. Ma perché sono una mamma apprensiva, non per un reale pericolo.
    Per le doti del puccino, sono sempre più orgogliosa di lui, ma credo che lo troverei stupendo in ogni caso ;)
    Però non so se sarei sopravvissuta, se fosse stato "normale"... ma come fate, voi altre mamme? :D

  • Paola
     

    Ciao Puccina, sono una lettrice che non ha mai commentato... ma in questo caso mi sento di farti avere la mia testimonianza.
    La mia bambina ha 16 mesi, è stata svezzata in maniera vegetariana e gode di perfetta salute. Lo schema con il calendario per l'inserimento delle pappe ci era stato fornito dalla pediatra naturopata (privata, quella della mutua non ne aveva voluto sapere). Elisa mangia cereali integrali (glieli ho dati sotto forma di fiocchi per le prime pappe, di cous cous, di pastine e di pasta), legumi, verdura e frutta, yogurt, latte e formaggi freschi e sta crescendo da fare invidia a qualunque bimbo svezzato con la dieta classica.
    Per qualsiasi domanda se posso esserti utile fammi sapere.
    Un abbraccio e un bacino a Puccino

  • OLo
     

    La verità è che noi mamme abbiamo davvero una forza inesauribile...!
    Baci.

  • Puccina
     

    Paola: grazie per la tua testimonianza. Non ho alcun dubbio che Elisa stia più che bene... Adesso abbiamo trovato un pediatra che ci ha rassicurato sul fatto che lo svezzamento vegetariano sia possibilissimo, citando l'opinione ufficiale dei dietologi americani. Sono contenta che lo dica un pediatra assolutamente "normale", che in genere prescrive diete onnivore...
    poi in paese è conosciuto, quindi immagino che il pediatra di base che prenderemo non farà troppe storie per la dieta che ci consiglierà lui... o almeno spero :)
    Ti ringrazio anche per la disponibilità! Sono curiosa di confrontare le indicazioni che ci darà il dottore con quelle che segui per la cucciola. A presto :)

    Olo: baci :)

  • marta
     

    ciao, scusa se rispondo solo ora, per lo svezzamento non ti posso dire niente perchè non ho seguito nessun schema preciso, ho solo seguito il mio istinto...per il quarto che arriverà seguirò una dieta un po' più precisa...ma senza fissarmi troppo su una cosa o l'altra...

    ciaoooo
    marta

  • Puccina
     

    Marta: le diete del pediatra andrebbero comunque sempre "integrate" con un po' di buonsensodimamma ;)